Salame al Cioccolato, dessert veloce che piace a tutti

Salame al Cioccolato

Salame al Cioccolato

Salame al Cioccolato. Se volte preparare un dolce velocemente senza utilizzare farina e soprattutto senza dover accendere un forno, allora la ricetta giusta per voi è quella che serve a preparare il Salame al Cioccolato.

Si tratta di un dolce semifreddo, se così possiamo dire, veloce da preparare e che in genere piace a tutti; chiariamo che il salame al cioccolato non è un vero e proprio salame ma è stato chiamato in questo modo poiché, sia nella forma originaria che una volta tagliato a fette, riproduce l’effetto di un salame affettato con il netto contrasto tra la parte carnosa ed il grasso.

Ingredienti Salame al CioccolatoVediamo quindi come preparare un salame al cioccolato. Prima di ogni cosa elenchiamo gli ingredienti:
300g di biscotti secchi;
200g di zucchero;
2 uova;
75g di cacao amaro;
200g di burro;
1 bustina di vanillina.

Innanzitutto dobbiamo sbriciolare i biscotti secchi in modo grossolano. Generalmente si usano i digestive ma vanno bene tutti i tipi di biscotti secchi anche se vecchi; spesso infatti questo dolce può servire a riciclare i biscotti vecchi o non più freschissimi ma fate attenzione perché potrebbe essere necessario aggiungere del latte o altro burro nel caso in cui i biscotti usati siano particolarmente assorbenti.

I biscotti possono essere sbriciolati con le mani o con il fondo di un bicchiere di vetro dopo che siano stati avvolti in un panno pulito e asciutto o in un sacchetto di plastica tipo gelo.

Salame Cioccolato - Biscotti SbriciolatiSi consiglia di non sbriciolare i biscotti in modo troppo fine e soprattutto di non utilizzare mai a tale scopo frullatori o altri apparecchi da cucina poiché i biscotti verrebbero letteralmente polverizzati avendo così una specie di pappone quando uniti agli altri ingredienti. Una variante, a seconda dei gusti, prevede di inserire tra i biscotti sbriciolati anche frutta secca come uvetta,  nocciole, mandorle o noci.

A questo punto possiamo cominciare a lavorare lo zucchero e le uova in una terrina mentre in un pentolino facciamo sciogliere il burro a fuoco lento; una volta sciolto il burro verrà unito al composto di zucchero e uova aggiungendo poco alla volta il cacao e la vanillina.

Il composto dovrà essere lavorato come si deve fino a che non sarà perfettamente amalgamato quindi possiamo mescolarlo con i biscotti precedentemente sbriciolati; importante in questa fase mescolare molto bene il composto con i biscotti affinché siano ben amalgamati e non restino asciutti. E’ bene precisare che il composto non dovrà essere ne troppo asciutto ne troppo liquido ma della giusta densità.

Salame al Cioccolato - Fasi di PreparazionePrepariamo quindi un foglio di carta forno sul quale versare il composto e arrotoliamo il foglio in modo da dare al composto una forma cilindrica del diametro desiderato. Il risultato dovrebbe essere un salame di cacao avvolto ancora nella carta forno.

Salame al Cioccolato legatoDopo un oretta circa che il nostro salame avrà riposato in freezer dovrebbe essere della giusta solidità per essere srotolato dalla carta forno; a questo punto la superfice esterna dovrebbe essere ancora leggermente appiccicosa quindi possiamo spolverarlo, a seconda dei gusti, con zucchero a velo, cacao dolce o granella di nocciole. In questa stessa fase possiamo “legare” il salame con dello spago per alimenti come si usa fare per i veri salumi; questo renderà ancora più realistica la forma del salame.

Una volta legato e spolverato il salame andremo a rimetterlo in freezer per qualche altra ora anche senza riavvolgerlo nella carta forno ed aspetteremo che diventi solido al punto giusto; una volta pronto potremo tagliarlo facilmente a fette dello spessore che desideriamo preferibilmente con un coltello a lama liscia.

Se volete potrete servire le fette di salame al cioccolato su un tagliere per salumi… la bella figura è assicurata!

Taggato , , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

  • Ricerche Sponsorizzate